Bambini e diabete: come riconoscerlo e ricorrere hai ripari




Diabete: Il metabolismo glicidico è l’insieme dei meccanismi che intervengono nel controllare l’utilizzo degli zuccheri.

Nutraceutico o Integratore alimentare naturale consigliato:Noni Star Liver King 

 

Gli organi deputati sono il fegato e il pancreas. Il fegato è l’organo che ha le funzioni di sintesi e di accumulo del glucosio. Il pancreas, invece, è adibito alla produzione di ormoni che regolano il livello glicemico: l’insulina, che fa abbassare la glicemia, e il glucagone, che la fa aumentare.

La presenza di adeguati valori di glucosio nel sangue è fondamentale per il cervello che è capace di utilizzare solo questa fonte di energia, ragion per cui quando la glicemia scende sotto la norma ne risente per primo.Le cause di ipoglicemia possono essere molteplici e spesso sono legate all’assunzione di farmaci o, in casi più rari, a difetti enzimatici o a tumori come l’insulinoma.

La condizione caratterizzata da valori elevati di glicemia, invece, è detta iperglicemia e il diabete ne è l’esempio più frequente. Si tratta una delle patologie più diffuse in endocrinologia legata a una insufficiente azione dell’insulina a livello dei tessuti periferici.

Questo può avvenire per due ragioni: perché l’insulina non viene prodotta dal pancreas (Diabete 1) o perché, pur essendo prodotta nella giusta quantità, non riesce ad agire nei tessuti periferici. Quest’ultima situazione (Diabete 2), è tipica dei soggetti di età più avanzata.Quando si parla di diabete giovanile ci si riferisce al diabete mellito di tipo 1 che in Italia colpisce circa 20.000 giovani ed è la malattia metabolica più diffusa tra bambini e adolescenti.diabete

Causa scatenante è la mancanza o l’insufficiente produzione di insulina. In questa forma, che riconosce un’eziologia genetica, le cellule beta del pancreas, deputate alla produzione di insulina, vengono attaccate e distrutte da anticorpi prodotti dallo stesso organismo con meccanismo autoimmune.

Ciò comporta il blocco della produzione di insulina e un incremento dei livelli di glucosio nel sangue che viene eliminato dall’organismo, con grandi quantitativi di acqua, attraverso le urine. Il bambino che soffre di diabete ha pertanto necessità di urinare e bere molto, svegliandosi anche di notte.

Un altro sintomo è rappresentato dall’improvviso dimagrimento, legato al fatto che l’organismo, non riuscendo ad utilizzare il glucosio, attinge energia alternativa dai depositi di grasso sottocutaneo, con conseguente perdita di peso e formazione di corpi chetonici.

Attualmente non esiste una cura per guarire dal diabete, ma con questo disturbo è possibile una vita normale, senza particolari limitazioni nell’alimentazione e nell’attività fisica, purché sia somministrata la corretta quantità di insulina. È fondamentale l’educazione sanitaria impartita da un diabetologo, anche ai familiari.

Nutraceutico o Integratore alimentare naturale consigliato:Noni Star Liver King 




  Post Correlati

Aggiungi un commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.