10 Strategie per dimagrire velocemente da subito




Molto spesso per dimagrire velocemente non occorre seguire diete drastiche né fare la fame. Basta semplicemente fare attenzione a quello che si mangia, riducendo la quantità di grassi e di zuccheri a favore di frutta e verdura. Seguendo alcuni semplici consigli sarà possibile dimagrire anche di qualche chilogrammo.

Nutraceutico o Integratore alimentare naturale consigliato: Cerotti detox Liver King - Guaina per dimagrire

 

1. Evita sale e zucchero aggiunti

Non mangiare cibi già preparati e confezionati, infatti questi contengono spesso sali e zuccheri aggiunti per fare in modo di aumentare l’appetibilità dei cibi. Questo purtroppo rende in un certo senso “dipendenti” da certi cibi e ne desideriamo sempre più. Piuttosto cucina da te i tuoi piatti, così saprai esattamente cosa mangi.

2. Prendi appunti

Segnati su un quaderno tutto quello che mangi e bevi, dalla correzione nel caffè all’olio nell’insalata. Non è necessario che conti le calorie, il solo fatto di scrivere ti farà rendere conto di come tutto ciò che mangi non ti fa dimagrire. Inoltre ti farà capire dove puoi correggere la tua alimentazione per renderla meno calorica e quindi migliore.

3. Riduci i grassi

Riduci il tuo apporto di grassi in vari modi: dimezza l’olio che usi per cucinare, usa il burro molto raramente, preferisci il latte scremato a quello intero. Elimina il grasso visibile dalla carne prima di cuocerla.dimagrire velocemente

4. Consuma molta verdura

Consuma almeno due porzioni di verdura in ogni pasto principale, la verdura infatti possiede un ottimo potere saziante (soprattutto quella a foglia) oltre a fornire il giusto apporto di vitamine e minerali.

5. Fai spuntini intelligenti

Come spuntino preferisci un frutto o della verdura, meglio se tagliata a pezzi, infatti il maggior tempo impiegato a consumarla ti renderà più soddisfatto. Fare spuntini inoltre ti permetterà di non arrivare troppo affamato al pasto successivo.

6. Prenditi del tempo

Mangia lentamente, il cervello impiega circa 15-20 minuti ad accorgersi che lo stomaco è pieno. Mangiando rapidamente otterrai che quando il cervello trasmetterà il segnale “sono sazio”, avrai ingerito una quantità eccessiva di calorie e ti sentirai appesantito.

7. Termina il pasto con un frutto

Invece di concederti il classico dolce a fine pasto, preferisci una macedonia di frutta, unita se vuoi ad uno yogurt senza zucchero e a basso contenuto di grassi. Puoi scegliere tra mele, banane, mango, uva e ciliegie.

8. Limita i dolci

Riduci la quantità di dolci che assumi, limitati a non più di due o tre volte a settimana. All’inizio farai un po’ fatica a “disintossicarti” dal gusto del dolce, ma questo ti permetterà di apprezzare meglio ad esempio gli zuccheri della frutta. Se bevi caffè, abituati a berlo amaro.

9. Acquista solo il necessario

Abituati a pianificare in anticipo quello che ti serve al supermercato e imponiti di rispettare la lista. Non andare mai a fare la spesa quando sei affamato, in questo modo eviterai di acquistare cibi solo “per golosità”.

10. I pasti sono sacri

Non fare altre attività mentre mangi: evita di guardare la televisione, di stare al computer, di leggere. Concentrati sul cibo ed eviterai di introdurre calorie in eccesso. Se ti capita di parlare con qualcuno mentre mangi, assicurati che sia una conversazione leggera, senza discussioni, altrimenti la digestione potrebbe non risultare ottimale.

Conclusione

Seguire questi semplici consigli permetterà di dimagrire evitando grossolani errori che ostacolano la perdita di peso. In questo modo sarà molto semplice dimagrire: il dimagrimento infatti inizia a tavola.

Nutraceutico o Integratore alimentare naturale consigliato: Cerotti detox Liver King - Guaina per dimagrire


 

Dario Trentini

http://www.dimagrirevelocementeok.it/

Fonte: Article-Marketing.it




  Post Correlati

Aggiungi un commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.